Disturbi Trattati
Paranoie e Manie di Persecuzione

Il modo migliore per scoprire se ci si può

fidare di qualcuno è di dargli fiducia

Ernest Hemingway

Il paranoico è colui che partendo da un’idea sbagliata, attraverso però una serie di ragionamenti corretti, arriva inevitabilmente a soluzioni errate. Quindi il ragionamento è corretto, le premesse sono sbagliate.

In genere hanno la tendenza a credere che il mondo intero ce l’abbia con loro, che gli altri siano cattivi, che non si possano fidare di nessuno e iniziano così a relazionarsi con atteggiamenti di sfiducia, di difesa, tendono spesso ad essere scontrosi e anche aggressivi. Questo, come si può facilmente capire, non può che portare anche gli altri a relazionarsi nello stesso modo con loro e di conseguenza per il paranoico a confermare le proprie idee iniziali. Il paranoico è l’esempio lampante della persona che costruisce da sola la realtà che poi subisce. 

Tendenzialmente possiamo distinguere il paranoico la cui rabbia è rivolta verso persone specifiche e il paranoico con manie di persecuzione la cui rabbia è rivolta verso il mondo in generale.